Intermediari e mantenimento dei requisiti

Lo abbiamo ripetuto più volte: che tu sia un intermediario del credito oppure assicurativo devi sostenere delle ore di aggiornamento obbligatorie per il mantenimento dei requisiti professionali.

Nel caso dell’IVASS, sono 30 le ore di aggiornamento obbligatorio annuale.

Per l’OAM, invece, sono 60 ore nel biennio. Queste ultime possono essere ottenute in due modalità:
45 ore da sostenere il primo anno e 15 ore il secondo;
30 ore di aggiornamento sia per il primo anno che per il secondo.

Tuttavia, bisogna fare attenzione agli enti che erogano la formazione professionale, in quanto non tutti sono abilitati a farlo.

Infatti, sono diversi gli enti che, pur non possedendo i requisiti, cercano di emettere degli attestati farlocchi agli intermediari poco attenti.

Sapresti riconoscere il falso?

Sia nel caso dell’IVASS che dell’OAM, gli enti che impartiscono la formazione professionale devono rispettare categoricamente le Normative emesse dai due Organismi.

I siti Fake

La domanda sorge spontanea: come fare a riconoscere un sito che può regolarmente erogare formazione e aggiornamento IVASS e OAM?

Anche in questo caso, la risposta sta nelle Normative.

Nel caso dell’OAM bisogna fare riferimento alla Circolare 19/14, all’interno della quale sono elencati tutti i requisiti che bisogna possedere per erogare la formazione OAM, anche sul proprio sito web.

I corsi di aggiornamento OAM, infatti, devono seguire delle linee guida ben precise per essere riconosciute dall’Ente. Solo per citarne una:

Ciascun corso di formazione si conclude con un test di verifica delle conoscenze acquisite, all’esito positivo del quale è rilasciato un attestato comprovante il conseguimento dell’obbligo formativo.

Anche per quanto riguarda l’aggiornamento professionale IVASS, questo deve possedere delle caratteristiche precise per essere riconosciuto dall’Ente.

Ad esempio, l’aggiornamento IVASS deve trattare i temi della sicurezza informatica per un totale di 6h, come previsto dalla lettera al mercato dell’IVASS del 29/12/2017.

Per ulteriori approfondimenti e chiarimenti si rimanda ai siti specifici.

IVASS;
OAM.

Aggiornamento professionale certificato

R&B Consulting eroga formazione ed aggiornamento professionale dal 2007. Tutti gli attestati rilasciati sono regolarmente riconosciuti dall’IVASS e dall’OAM e la formazione rispetta tutte le Normative vigenti.

Di seguito, ti lasciamo tutti i link utili per reperire facilmente il tuo aggiornamento professionale; ricorda che la scadenza è entro e non oltre il 31 dicembre dell’anno in corso.

Aggiornamento IVASS 30 h;

Aggiornamento OAM 45 ore;
Aggiornamento OAM 30 ore;
Aggiornamento OAM 15 ore.

 


Lascia un commento