Intermediari – SOS esami

Che tu stia preparando l’esame IVASS oppure l’esame OAM sarai sicuramente alle prese con una consistente quantità di materiale da studiare e memorizzare.

Se poi ci aggiungi il fatto che l’estate avanza e porta con sé caldo e stanchezza, diventa veramente complesso affrontare le ore di studio.

In queste situazioni diventa fondamentale avere un metodo di studio. 

Ecco perché abbiamo elaborato per te 4 consigli utili su come affrontare questa impresa.

Materiali da studiare 

“Chi ben comincia è già a metà dell’opera”, ed è proprio vero.

Innanzitutto assicurati di avere con te tutto il materiale di cui hai bisogno per prepararti nel modo migliore all’esame. 

Se sei alle prese con l’esame IVASS, dai uno sguardo quì.

Se invece stai preparando l’esame OAM, clicca quì.

Scegliere il giusto manuale da studiare, diventa fondamentale per la buona riuscita dell’esame, soprattutto quando si tratta di una mole di studio molto elevata!

Organizzazione 

Se sei già un professionista, oppure se già sei impegnato in attività lavorative, diventa ancora più complesso ritagliarti dei momenti da dedicare allo studio. 

Il nostro consiglio è quello di preparare un piano di studio.

Quanti moduli devi studiare? Quante ore pensi che ti occorrono? 

Definito ciò, programma quante ore settimanali potrai dedicare allo studio, quali giorni e in quali ore. 

Avere un piano definito, riportato anche all’interno della tua agenda, ti aiuterà ad avere la giusta predisposizione all’apprendimento.

In ogni caso, ricorda che nella nostra piattaforma online potrai mettere in pausa il corso in qualunque momento, per poi ricominciare proprio da dove avevi lasciato!

Metodo di studio 

Quando la mole di studio è così elevata – come nel caso degli esami IVASS e OAM – è importante avere un metodo di studio.

Le mappe mentali sono lo strumento migliore se cerchi un metodo per studiare bene e non a memoria. 

Creare delle mappe mentali aiuta a studiare anche più velocemente ed aumenta il grado di concentrazione su un specifico argomento.

Inoltre, un altro strumento molto efficace è quello di simulare l’esame finale. In questo modo potrai abituarti a rispondere alle domande in un tempo limitato, sostenendo così i ritmi che dovrai affrontare in sede d’esame.

Se stai preparando l’esame IVASS, abbiamo quello che fa al caso tuo.

Se stai preparando l’esame OAM, abbiamo pensato anche a te! .

Con il Simulatore, potrai scoprire il nostro Metodo Academy, pensato per semplificare l’apprendimento.

Ripetere 

Un ultimo consiglio che vogliamo lasciarti è quello di ripetere quello che hai appreso in ciascun modulo. 

La ripetizione, infatti, ti aiuta a fissare un concetto nella memoria. 

Ricorda, però, che non c’è bisogno di ripetere sempre ad alta voce, ma puoi farlo anche in maniera scritta.

In che modo?

Abbiamo creato per te dei gruppi Facebook, all’interno dei quali potrai trovare altri utenti che stanno preparando l’esame IVASS o OAM.

Ogni settimana, pubblichiamo dei quiz a risposta multipla per permettere ai membri del gruppo di mettere alla prova la propria preparazione, rispondendo nei commenti. Solo in un secondo momento ti forniremo la risposta corretta.

Se stai preparando l’esame IVASS clicca qui.

Se stai preparando l’esame OAM clicca qui.

Se hai bisogno di altre informazioni circa i nostri corsi di preparazione IVASS e OAM puoi consultare il nostro sito oppure telefonarci al nostro numero verde.  

 


Lascia un commento