IVASS inizia il trasferimento da IVASS (ISVAP)

Come già preannunciato dal primo gennaio si sarebbero visti i primi cambiamenti con l’avvento dell’IVASS iniziano i primi trasferimenti di poteri e competenze da parte dell’ISVAP. Uno dei primi trasferimenti riguarda le competenze per la gestione del centro d’informazione italiano e la tenuta del ruolo dei periti, che passano dall’ISVAP alla CONSAP. Il comunicato pubblicato sul sito dell’istituto per la vigilanza sulle assicurazioni (ISVAP ora IVASS) informa che i commi 36 e 35 del decreto legge 95 del 6 luglio 2012 (convertito in legge n135 del 7 agosto 2012) rispettivamente consegnano la gestione del centro informazione italiano e la tenuta del ruolo dei periti assicurativi alla Consap.

A partire dal 1 gennaio 2013 tutte le richieste in materia di copertura assicurativa dei veicoli immatricolati in Italia che siano responsabili di sinistri RC auto in Italia e di copertura assicurativa di veicoli immatricolati nell’area UE che si siano resi responsabili di sinistri RC auto all’estero (paesi aderenti alla Carta Verde) vanno sottoposte alla CONSAP richieste.centro at consap.it di seguito riportiamo i contatti per maggiori informazioni:

Anche il Ruolo dei Periti, precedentemente tenuti dall’ISVAP, passa in carico alla CONSAP; di fatto tutti coloro che si occupano in proprio del computo e della veridica dei danni derivati dai veicoli, del furto e dell’incendio degli stessi e dei natanti che rientrano nella disciplina dell’assicurazione obbligatoria. Quindi dal 1 gennaio i dati relativi ai periti sono consultabili dal sito www.consap.it


Lascia un commento