Intermediari e gestione delle scadenze

Come ogni anno, ci sono delle scadenze da rispettare e dei progetti da portare a termine entro il 31 dicembre dell’anno in corso.

È quasi tempo di tirare le somme e di fare la reportistica conclusiva.

Come fare, quindi, a gestire il proprio tempo quando ci sono delle scadenze da rispettare?

Di seguito ti riportiamo dei consigli pratici su come affrontare questi ultimi due mesi del 2021.

Organizza le priorità

Lo sappiamo, come intermediario assicurativo e/o del credito, sembra che tu sia sempre in scadenza.

C’è sempre quella polizza “urgente” da chiudere in poche ore, oppure quel cliente che ti ha richiesto una consulenza “urgente” sul finanziamento da avviare.

Adesso, però, è arrivato il momento di mettere un freno ed organizzare quelle cose che sono veramente urgenti.

Rifletti sui progetti da portare a termine entro il 31 dicembre e sugli obiettivi che ad inizio anno ti eri prefissato di raggiungere.

A che punto sei? Riuscirai a chiudere tutto entro questi ultimi due mesi?

Organizza di conseguenza le tue giornate e dedica un tempo più ristretto alle “emergenze” dei tuoi clienti, naturalmente fatta eccezione per le questioni davvero importanti.

Organizza un piano

Adesso che hai una lista delle priorità, ti consigliamo di realizzare un piano operativo del lavoro.

Se hai la possibilità, procurati un calendario da lavoro e inizia a scrivere per ciascun giorno della settimana gli impegni da portare a termine.

Non solo, cerca di programmare anche le ore che dovrai dedicare a ciascun progetto, facendo una stima del tempo che ti occorre per concludere ogni attività.

In questo modo avrai a tua disposizione una pianificazione precisa e puntuale dei tuoi impegni per i prossimi due mesi.

Ricorda gli aggiornamenti! 

Non dimenticare che come intermediario assicurativo e/o del credito devi obbligatoriamente conseguire l’aggiornamento professionale entro e non oltre il 31 dicembre 2021!

L’aggiornamento è necessario per mantenere i requisiti professionali, ma anche per mantenere attiva l’iscrizione all’IVASS e all’OAM.

Nella nostra Academy online potrai trovare tutta la formazione di cui necessiti, di seguito, ti lasciamo i link diretti.

Aggiornamento IVASS 30 h;

Aggiornamento OAM 45 ore;

Aggiornamento OAM 30 ore;

Aggiornamento OAM 15 ore.

Inoltre, per approfondire le tematiche in merito alle ultime novità del settore assicurativo e del credito, puoi consultare la Rassegna stampa del nostro sito web.

 


Lascia un commento