Come attrarre i clienti: 3 step fondamentali

Il portfolio clienti è il motore principale del lavoro di ogni intermediario assicurativo e del credito.

Croce e delizia li definiresti, vero? Siamo d’accordo con te.

I clienti, infatti, oltre a essere l’aspetto centrale dell’attività lavorativa ne rappresentano anche la principale problematica, a causa della difficoltà di trovarne di nuovi e fidelizzare quelli che ci sono già. 

In questo articolo vogliamo mostrarti 3 step fondamentali per attrarre clienti. Per iniziare, ecco uno schema sintetico:

Quelli che hai appena letto sono 3 passaggi che si concludono con la fidelizzazione del cliente al tuo servizio, andiamo ad analizzare ogni passaggio singolarmente. 

 Raggiungere il tuo pubblico

Immagina un utente che necessita di un’assicurazione sulla casa, oppure l’immobile sta per acquistarlo e quindi vorrebbe avviare tutte le pratiche per un mutuo. 

A questo punto il soggetto in questione cerca su internet il nome di un intermediario e si imbatte nel tuo sito web. 

Quanto saresti soddisfatto nel riuscire a comunicare esattamente con chi ha bisogno del tuo servizio?

Questo è possibile attraverso una targettizzazione dei tuoi profili. No, tranquillo non iniziamo già con i termini complessi. 

Stiamo cercando di dirti che quando comunichi sul tuo sito web e sulle tue pagine social devi riuscire a parlare con chi è interessato al tuo servizio. 

Per fare questo, quando decidi di investire del budget per la pubblicità, ricordati sempre di filtrare il tuo pubblico per interessi, selezionando, ad esempio, mutuo, oppure assicurazioni.

In questo modo riuscirai a “scartare” quella fetta di pubblico non interessato ai tuoi servizi e riuscirai a comunicare direttamente con chi, invece, ne è interessato (per approfondire clicca qui).

 

Personal branding

Per farsi spazio nell’ormai affollato mondo del web è fondamentale costruire la propria immagine digitale in maniera professionale, cosicché da ottenere non solo maggiore prestigio, ma riuscire anche a fidelizzare i propri clienti e trovarne di nuovi.   

Ogni professionista che si trova in rete deve necessariamente possedere il proprio sito web, sul quale non solo mostrare i servizi offerti, ma anche parlare di sé, per poter, in questo modo, fidelizzare i propri clienti. 

La domanda sorge spontanea, come fare a realizzare un buon sito web? 

Le strade sono due. 

A) Innanzitutto è possibile acquistare un pacchetto di spazio web (detto hosting) da abbinare al tuo dominio e installare un software per la creazione di siti. Online ci sono molti tutorial che spiegano passo dopo passo come fare.

B) Oppure puoi decidere di affidarti a un professionista, che può trovare la giusta formula per trasformare le tue idee in un sito di qualità con una comunicazione efficace. 

Generare fiducia

Il fine ultimo di tutto ciò che farai in rete sarà quello di fidelizzare i clienti.

È un passaggio davvero fondamentale, perché ti garantisce la fedeltà del cliente.

Per raggiungere questo obiettivo il cliente, sin dalle prime fasi, dovrà sentirsi ascoltato e, quindi, dovrai offrirgli un servizio quanto più personalizzato possibile. 

Un cliente fidelizzato è un cliente che leggerà tutti gli articoli che pubblicherai sul web, interagirà con i post che pubblicherai e ogni volta che avrà la necessità di acquistare un servizio senza alcun dubbio si metterà in contatto con te.

I consigli su come gestire la potenzialità del web non si esauriscono di certo in questo articolo, per restare aggiornato sulle tante novità continua a seguire il nostro blog e la Community ufficiale

 

VN:F [1.9.22_1171]

Quanto ti è stato utile questo contenuto?

Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Lascia un commento