Marketing strategico per intermediari

Il marketing strategico, inteso come la capacità di posizionare in maniera ottimale il proprio servizio nel giusto mercato, è una risorsa importante per gli intermediari assicurativi e del credito. 

Si tratta di una disciplina molto ampia, con diversi campi di applicazione e numerose strategie da mettere in atto. 

Come fare, quindi, a capire come utilizzare il marketing strategico nell’intermediazione?

Partiamo da un concetto centrale: il cliente.

Le principali strategie di marketing fanno oggi riferimento alla centralità del cliente, inteso come il motore principale del proprio business. 

Kotler, illustre conoscitore e docente di marketing strategico, ha individuato quattro variabili fondamentali del marketing:

  • I bisogni e i desideri del cliente;
  • Il valore per il cliente;
  • La convenienza per il cliente;
  • La comunicazione con il cliente.

È chiaro, quindi, che tutte le strategie che si mettono in atto sono mirate all’acquisizione di nuovi clienti e alla fidelizzazione di quelli già esistenti. 

Il primo concetto con il quale devi familiarizzare è, quindi, quello di target

Cosa significa? Vuol dire trovare il pubblico giusto, realmente interessato al tuo servizio. 

Non è certo una cosa semplice quella di cui stiamo parlando ma, sicuramente, una volta che ci sarai riuscito, il tuo business cambierà radicalmente. 

Riuscire a comunicare direttamente con chi vorrebbe avviare la pratica per un mutuo, oppure chi vorrebbe assicurare la propria casa, avrebbe sicuramente un valore in più, assicurando una percentuale di vendita molto più alta.   

A questo punto  ti starai chiedendo come fare. 

Facebook, ad esempio, è un’arma potentissima per riuscire a targettizzare il proprio pubblico. 

Andiamo più nel merito.

Immagina di realizzare un breve video (breve!), rivolto a un pubblico scelto sulla base di alcuni interessi che avrai selezionato, come mutuo, oppure assicurazioni

A questo punto potrai visualizzare i dati e iniziare a capire se il tuo servizio è risultato più interessante per gli uomini oppure per le donne, residenti in quale area geografica e quale range d’età ha registrato maggiore interazione con il video sponsorizzato. 

Questi dati sono importantissimi. Per quale motivo? 

Potrai, ad esempio, individuare chi ha visualizzato più del 50% del tuo video e potrai focalizzarti su quella fetta di popolazione.

Il video è stato riprodotto da più di 4000 utenti, ma solo 500 ne hanno visualizzato almeno la metà.

In questo modo, potrai sponsorizzate un’offerta molto più diretta e personalizzata per quella fetta di mercato, andando anche a creare una Community di utenti che saranno ormai fidelizzati al tuo brand.

Naturalmente, questa è soltanto una delle numerose strategie che puoi mettere in atto. Infatti, come abbiamo detto all’inizio di questo articolo, il marketing strategico ha numerosi campi di applicazione. 

Se desideri ricevere altri consigli, aggiornamenti e approfondimenti sulle strategie di marketing più funzionali per il settore dell’intermediazione assicurativa e del credito, iscriviti alla nostra Community ufficiale.

VN:F [1.9.22_1171]

Quanto ti è stato utile questo contenuto?

Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Lascia un commento