Claudio Demozzi si ricandida alla presidenza del Sindacato Nazionale Agenti

Gli Agenti di assicurazione il prossimo 25 settembre rinnoveranno gli organi della centenaria associazione; Claudio Demozzi, già Presidente Nazionale Sna dal 2012 si ricandida alla guida per un ulteriore triennio. 

Ne dà notizia lo stesso presidente in una nota diffusa ai presidenti delle 120 sezioni provinciali, impegnati nell’organizzazione delle Assemblee per eleggere circa 450 delegati al Congresso Nazionale.

Congresso che, per la prima volta nella lunga storia dello Sna, si terrà in collegamento videoconferenza on-line per i noti motivi legati all’emergenza sanitaria Covid-19.

“Dopo aver ricevuto tantissime espressioni di stima per il mio impegno sindacale e soprattutto su una linea tendente a rivalutare la fondamentale importanza dell’intermediario consulente del cliente, ho ritenuto doveroso proseguire le attività associative in particolare orientate alla stabilizzazione contrattuale della categoria. Il rinnovo dell’Accordo Nazionale Agenti scaduto nel 2003 è uno dei punti, tra i più importanti, su cui desidero continuare ad impegnarmi insieme alla mia squadra” – ha detto Demozzi -. “Il congresso del Sindacato Nazionale Agenti sarà una importante assise per riaffermare l’importante ruolo dell’agente professionista nella società italiana. Il mercato ha bisogno sempre più di una figura amica, costantemente presente, professionalmente competente.

Demozzi ha le idee chiare: “la Nazione vive una difficilissima situazione di crisi, le parti sociali hanno il dovere di rispondere con senso di responsabilità per favorire la più rapida crescita economica, per questo auspico di proseguire il confronto con tutte le istituzioni, confidando in uno sforzo comune nell’interesse generale. Intendo dunque proseguire nel fare tutto il possibile per tutelare il sistema assicurativo e la categoria da maldestri tentativi di disintemediazione potenzialmente dannosi”.

Breve Profilo di Claudio Demozzi

Claudio Demozzi, 53 anni; Coniugato, svolge l’attività di Agente di assicurazioni fin da ragazzo. Figlio d’arte, opera nella provincia di Trento in qualità di Agente plurimandatario. Laurea in scienze delle assicurazioni, conosciuto per il suo impegno sindacale in favore della libertà imprenditoriale della categoria è stato insignito dalla Presidenza della Repubblica “Cavaliere Ordine al Merito della Repubblica Italiana”. Formatore specializzato per il settore assicurativo e studioso del settore, ha contribuito decisamente per l’espansione dello Sna in ambito nazionale; a lui si devono numerosi interventi in ambito politico e istituzionale per lo sviluppo di una buona regolamentazione del settore.

 

VN:F [1.9.22_1171]

Quanto ti è stato utile questo contenuto?

Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Lascia un commento