Attesa per le date esame IVASS 2013

Aggiornamento la data dell’esame IVASS 2013 è il 18 luglio 2013 tutti i dettagli sono disponibili qui

Cresce l’attesa per la pubblicazione delle date dell’esame IVASS 2013, tutti i prenotati già da qualche tempo ci chiedono notizie sulle sessioni. Ricordiamo che l’esame IVASS è un’occasione molto importante per poter accedere al mondo del lavoro con una qualifica professionale certificata che rende dei professionisti del settore assicurativo a tutti gli effetti. Coloro che scelgono di sostenere l’esame IVASS (o esame RUI com’è a volte chiamato), una volta superata la prova vengono iscritti negli albi degli Intermediari Assicurativi o dei Broker avendo la possibilità di cominciare subito un percorso professionale. L’intermediario assicurativo infatti è una figura professionale che lavora in maniera indipendente e promuove e commercializza vari prodotti legati al settore delle assicurazioni.

Attualmente in Italia il fenomeno dei falsi professionisti del settore assicurativo è in costante crescita, ecco perché con un’adeguata formazione attraverso un corso dedicato è possibile avere maggiori possibilità di superare l’esame IVASS ed accedere a quei requisiti di professionalità che rendono realmente accessibile il lavoro nel settore assicurativo. La prova è da molti considerata al pari di un esame di stato a tutti gli effetti, molto spesso invece viene sottovalutato e preso sotto gamba con la conseguenza che per essere nuovamente sostenuto ci sono tempistiche non sempre brevi tra una sessione e l’altra, ed i tempi per entrare nel mondo del lavoro si allungano ulteriormente.

Per questo motivo consigliamo sempre di iniziare lo studio delle materie oggetto della prova mesi prima che venga pubblicato il bando, la parte assicurativa e riassicurativa del programma contengono infatti alcune nozioni per le quali occorre tempo ed uno studio approfondito per essere assimilate, con il corso di formazione online è possibile rivedere più volte le parti sulle quali si riscontrano maggiori difficoltà, un po’ come avere un docente a proprio fianco a disposizione e successivamente è possibile mettersi alla prova con il simulatore dell’esame IVASS che contiene i quiz sottoposti durante le precedenti sessioni dell’esame.


Lascia un commento