Assicurazioni RC e copertura fatti colposi

I fatti colposi rientrano nella responsabilità civile, che per sua natura copre anche accadimenti di questo tipo ed in mancanza di specifiche clausole si esclude che la garanzia assicurativa non copra alcune forme di colpa . Questo principio che abbiamo riassunto, viene affermato nella sentenza 4799 del 2013 pronunciato dalla Corte di Cassazione in merito ad un ricorso presentato da un condominio.

In questo caso il danno subito dai condomini è stato valutato dalla Corte d’Appello non come fatto accidentale ma come negligenza nella gestione dell’immobile da parte del condominio (che aveva chiamato in garanzia la compagnia di assicurazione), essendo stata stipulata una polizza di responsabilità civile verso terzi che ricopriva anche danni causati involontariamente da un fatto accidentale collegato ai rischi connessi per i quali è stata stipulata, la corte ha ritenuto la rottura delle tubazioni connesse non ad un evento fortuito ed accidentale ma configurato come condotta omissiva e quindi comportamento colposo.

La Cassazione di parere diverso rispetto a quello della Corte d’Appello ha accolto il ricorso del condominio (condannato sia in primo che in secondo grado), sostenendo che l’assicurazione di reponsabilità civile  per sua natura copre fatti colposi ma non si può estendere a fatti accidentali, come ricordato precedentemente in mancanza di clausole particolari si esclude che la garanzia non copra alcune forme di colpa.

Nel momento in cui non viene precisata tramite apposita clausola la copertura della polizza assicurativa di responsabilità civile, è possibile distinguere tra fatti colposi (assicurati) e fatti dolosi (esclusi) solo dai principi generali, non vengono ammesse altre distinzioni tra diverse forme di colpa.

Nel caso specifico, mancando la clausola che limitava le ipotesi di assicurazione di responsabilità civile verso terzi, è stata corretta l’interpretazione di quella prevista dal contratto sottoscritto dal condominio che prevedeva la copertura dei danni accidentali.

 

R&B consulting formazione IVASS OAM news

R&B consulting formazione IVASS OAM news

La responsabilità civile è un settore in cui si prevede una crescita nei prossimi mesi, c’è da aspettarsi l’apertura di un dibattito più approfondito in merito alla copertura delle polizze.


Lascia un commento