Nuovo comunicato IVASS sulle polizze contraffatte

Aumentano in Italia i casi di polizze RC auto contraffatte, ormai il fenomeno è diffusissimo e molto spesso non si possiedono gli strumenti per poter verificare l’attendibilità dell’intermediario che commercializza tali prodotti. Questa volta l’IVASS, come sempre attenta e vigile, ha reso noto con un comunicato sul proprio sito (www.ivass.it) casi di polizze RC auto contraffatte recanti la seguente intestazione:
“LEV INS INSURANCE COMPANY AD”
(“ЛЕВ ИНС ЗАСТРАХОВАТЕЛНА КОМПАНИЯ АД”)
la suddetta intestazione fa capo ad una società bulgara con sede in Sofia, e non è tra le compagnie assicurative autorizzate ad operare nel nostro territorio, ricordiamo ancora una volta che per la commercializzazione di prodotti assicurativi bisogna obbligatoriamente essere regolarmente iscritti al registro unico degli intermediari italiani (RUI) o se si tratta di compagnie estere al quello degli intermediari dell’Unione Europea, o comunque bisogna essere autorizzati dall’IVASS (istituto di vigilanza del settore assicurativo che ha sostituito l’ISVAP) unico ente che può abilitare all’esercizio sul nostro territorio. In questo caso è stata segnalata anche la presenza di un nominativo legato all’intermediario tale ”RHFIR AYOUB”, di cui non c’è presenza nel Registro Unico degli Intermediari Italiani né europei.
Come sempre raccomandiamo la massima cautela prima di stipulare polizze recanti un prezzo molto conveniente, una volta contratta infatti, questo tipo di copertura che spesso si rivela fasulla va incontro ad insussistenza e l’intermediario che l’ha commercializzata ad una violazione delle normative di legge vigenti. Mentre il consumatore viene raggirato con un danno economico e rischia utilizzando una vettura a conti fatti sprovvista di copertura assicurativa, l’intermediario dal canto suo ha svolto un’attività vietata; per questo motivo l’IVASS consiglia di verificare sempre l’attendibilità di queste compagnie tramite il proprio sito www.ivass.it in particolare consultando:
– l’elenco delle compagnie italiane ed estere autorizzate ad operare sul territorio italiano
– il registro unico degli intermediari assicurativi italiani ed europei

per qualsiasi difficoltà o dubbio ci si può rivolgere all’IVASS tramite i contatti messi a disposizione dallo stesso istituto:
IVASS Contact Center
800-486661 (dal Lun al Ven dalle 9.00 alle 13.30)
06-421331 negli altri orari

R&B consulting formazione IVASS OAM news

R&B consulting formazione IVASS OAM news

 


Lascia un commento