L’IVASS rettifica il risultato della prova di idoneità

L’IVASS rettifica il risultato della prova di idoneità per l’iscrizione al Rui del 5 e del 7 ottobre.

Le risposte esatte indicate dall’IVASS su due quesiti erano errate.

L’Istituto di vigilanza, in due prove, quella del 5 e quella del 7 ha annullato i seguenti quesiti sull’applicazione della regola proporzionale in caso di danno totale.

Prova del 5 ottobre 2021

Un appartamento del valore di 200.000 euro viene assicurato contro l’incendio per un valore indicato in polizza di 100.000 euro nella formula a volere intero; in caso di incendio totale l’assicurato verrà indennizzato per un importo pari a:

  1. 100.000 euro;
  2. 200.00 euro;
  3. 50.000 euro.

Prova del 7 ottobre 2021

Un appartamento del valore di 400.000 euro viene assicurato contro l’incendio per un valore indicato in polizza di 200.000 euro nella formula a valore intero; in caso d’incendio totale l’assicurato verrà indennizzato per un importo pari a:

  1. 100.000 euro;
  2. 200.000 euro;
  3. 400.000 euro.

Per leggere l’avviso ufficiale dell’IVASS clicca qui.

I candidati che hanno sostenuto la prova il 5 e il 7 ottobre possono verificare i nuovi esiti della propria prova accedendo all’area dedicata nel sito dell’IVASS, utilizzando le credenziali fornite al momento dell’iscrizione.

Per accedere all’area riservata clicca qui.


Lascia un commento