Compilazione della domanda di ammissione

Nella domanda di ammissione alla prova di idoneità i candidati dichiarano:

a) cognome e nome;

b) luogo e data di nascita;

c) codice fiscale;

d) comune di residenza e relativo indirizzo;

e) domicilio (se diverso dalla residenza) e numero telefonico per eventuali comunicazioni;

f) estremi di un documento di identità in corso di validità;

g) titolo di studio posseduto, con l’indicazione della data del conseguimento e dell’Istituto presso il quale è stato conseguito, completa di sede e relativo indirizzo;

h) il codice identificativo e la data di emissione di una marca da bollo di € 14,62, che dovrà successivamente essere consegnata, al momento dell’identificazione prima della prova, ed apposta nella domanda di ammissione;

i) eventuale titolarità del diritto ad accedere alla prova di cui all’articolo 9, comma 1, del Regolamento ISVAP n. 5 del 16 ottobre 2006, in ragione dell’iscrizione continuativa nelle sezioni C o E del Registro Unico degli Intermediari assicurativi e riassicurativi nel triennio precedente alla data di pubblicazione del presente provvedimento;

j) la prova di idoneità alla quale intendono partecipare:

1) Modulo assicurativo (per l’esercizio dell’attività di intermediazione assicurativa di cui all’articolo 9, comma 4, del Regolamento ISVAP n. 5 del 16 ottobre 2006);
2) Modulo riassicurativo (per l’esercizio dell’attività di intermediazione riassicurativa di cui all’articolo 9, comma 5, del Regolamento ISVAP n. 5 del 16 ottobre 2006);
3) Modulo assicurativo e riassicurativo (per l’esercizio dell’attività di intermediazione assicurativa o riassicurativa di cui all’articolo 9, commi 4 e 5, del Regolamento ISVAP n. 5 del 16 ottobre 2006).

Preparati all’esame ISVAP per Agenti e Brokers! CLICCA QUI per il corso


Commenti disabilitati