La formazione continua come risorsa per aziende e lavoratori

La riforma Fornero pone in evidenza, mettendolo come elemento di spicco della relativa riforma, l’aspetto dell’apprendimento permanente (la possibilità che ogni persona ha di accrescere il proprio bagaglio di conoscenze professionali e non). Tale aspetto stabilito dal decreto 13/2013 va nella direzione di una sempre maggiore specializzazione delle professioni attraverso un sistema di certificazione delle competenze.
In questo scenario è importante identificare con precisione e mettere a punto gli strumenti dedicati alla formazione per far in modo da renderla il più accessibile possibile, così facendo da una parte si da la prospettiva di un ampliamento delle proprie conoscenze tecniche e professionali all’interno del mercato del lavoro, dall’altra le aziende hanno la possibilità di recepire professionisti sempre più qualificati da una formazione ed aggiornamento monitorati e certificati da precise strutture dedicate.
I corsi online in modalità e-learning  ad esempio rappresentano già una piattaforma di reale sviluppo ed aggiornamento delle competenze professionali, la spendibilità di un attestato di formazione (riconosciuto a livello nazionale ed internazionale) in un contesto economico come quello attuale è una risposta forte ad un calo o fuga delle professionalità ed alla crisi di occupazione. Ricordiamo inoltre che in questo modo le aziende hanno la possibilità di recepire al proprio interno professionisti in grado di portare valore aggiunto e di poter quindi iniziare ad operare anche in contesti di mercato diverso on un Know How aziendale certificato e pronto per poter essere utilizzato e capitalizzato. Una ulteriore possibilità legata alla formazione continua soprattutto in modalità e-learning è l‘abbattimento dei costi per lo spostamento, potendo essere effettuata da casa o nei casi dell’aggiornamento professionale anche sui luoghi di lavoro, evitando che l’azienda debba organizzare corsi interni che molto spesso non sono riconosciuti in contesti diversi.
Già a livello Europeo la formazione continua è una risorsa fondamentale per riqualificare ad esempio coloro che hanno perso il lavoro, aiutandoli a rientrare nel mercato del lavoro dopo aver acquisito specifiche competenze anche sulla base delle richieste delle aziende in cerca di professionisti.

Il corso online per l'iscrizione alla sezione E del RUI e diventare sub agente assicurativo

Il corso online per l’iscrizione alla sezione E del RUI e diventare sub agente assicurativo


Lascia un commento