Intermediari e WhatsApp business

Quanto tempo spendi a rispondere alle richieste dei clienti?

In una tua giornata tipo riceverai sicuramente molti messaggi da parte dei tuoi clienti. Il tempo che impieghi per fornire risposte e informazioni è sicuramente notevole ed è tempo che sottrai ad altro.

Anche in questo caso – per velocizzare il processo – il digitale offre una soluzione: WhatsApp business.

Non sai di cosa si tratta o non ne conosci tutte le funzioni?

Di seguito te ne parliamo.

WhatsApp business – la guida per intermediari

Innanzitutto chiariamo che si tratta di un’app di messaggistica istantanea che permette di rispondere velocemente ai messaggi.

Puoi creare il tuo account business e impostare un messaggio di benvenuto, in modo che quando un cliente ti invierà un messaggio riceverà immediatamente un’accoglienza.

Come intermediario assicurativo e/o del credito, sono diversi i tuoi ambiti professionali. Per velocizzare la comunicazione puoi quindi creare delle domande tipo tra quali il cliente può scegliere.

Ti facciamo un esempio.

Mettiamo il caso che deciderai di impostare tre domande tipo:

  • desidero ricevere maggiori informazioni;
  • desidero ricevere un preventivo;
  • vorrei concordare un appuntamento.

Il cliente potrà selezionare una di queste domande, in modo che tu avrai già una prima selezione dei motivi per i quali sei stato contattato.

Ciascun messaggio può ricevere poi un’etichetta:

  • nuovo cliente;
  • in attesa di pagamento;
  • preventivo;
  • consulenza.

Sono solo alcuni esempi.

Anche queste etichette però ti permetteranno di creare delle categorie, in modo da velocizzare la comunicazione.

Imposta delle risposte automatiche

Con WhatsApp business puoi decidere anche di velocizzare le risposte ai messaggi, impostando delle risposte automatiche.

Puoi impostare fino a 50 risposte rapide, le quali saranno inviate automaticamente ai clienti.

Facciamo sempre un esempio pratico.

Riprendiamo le 3 domande che ti abbiamo scritto nel paragrafo precedente e mettiamo il caso che il cliente clicchi sulla seconda, quindi: “desidero ricevere un preventivo”.

A questo punto all’utente verrà fornita una risposta automatica, del tipo:

“Ciao NOME, grazie per questo messaggio. Ti chiedo di lasciarmi il tuo Nome, Cognome, indirizzo mail…”

Nella risposta automatica richiederai tutte le informazioni di cui hai bisogno per realizzare un preventivo.

Così facendo avrai già a tua disposizione tutto quello che ti occorre per realizzare direttamente il tuo preventivo, saltando tutta la prima fase di indagine.

In conclusione

Impostando nella maniera migliore questi aspetti riuscirai così a velocizzare tutta la prima fase di conoscenza e comprensione dei bisogni dei clienti che ti contattano.

Per approfondire questo argomento ma anche per ricevere altri consigli utili per il tuo business di intermediario puoi consultare la nostra Rassegna Stampa.

Inoltre, non dimenticare la tua formazione! Nella nostra Academy online ci sono tutti i corsi di cui hai bisogno aggiornati al 2022!

Clicca qui.

 

 

 

WhatsUp Online
Invia su WhatsApp
Privacy Policy Cookie Policy