Iscrizione nella sezione E del RUI

I requisiti per l’iscrizione delle persone fisiche nella sezione E del Registro sono disciplinati dall’art. 21 del Regolamento n. 5. 1. Gli addetti all’attività di intermediazione al di fuori dei locali dell’intermediario iscritto nelle sezioni A, B o D per il quale operano, inclusi i dipendenti e i collaboratori di tali addetti, ai fini dell’iscrizione … Continua a leggereIscrizione ...

Leggi di più

Modalità di iscrizione al RUI

Come disciplinato dall’art. 24 del Regolamento n. 5, 1. Ai fini dell’iscrizione delle persone fisiche e delle società nella sezione E, ciascun intermediario che se ne avvale, iscritto nelle sezioni A, B o D, presenta all’ISVAP apposita domanda, in regola con la vigente disciplina sull’imposta di bollo. 2. La domanda di iscrizione è redatta mediante … Continua a leggereModalità ...

Leggi di più

Copertura assicurativa della RC

I soggetti da iscrivere alla sez. E del RUI, sia persone fisiche che società, sono inclusi nella copertura assicurativa della polizza stipulata dall’intermediario per il quale operano iscritto nella sezione A o B, il quale provvede ad attestare tale inclusione nella domanda di iscrizione.  

Leggi di più

Iscrizione nella sezione E del RUI di soggetti esercenti attività di intermediazione assicurativa o riassicurativa prima del 1° gennaio 2006

Il legislatore ha dedicato ai soggetti esercenti attività di intermediazione assicurativa o riassicurativa prima del 1° gennaio 2006 l’art. 70 del Regolamento n. 5. 1. I soggetti che, alla data del 1° gennaio 2006, e sercitavano attività di intermediazione corrispondente a quella per la quale è prevista l’iscrizione nella sezione E del registro, possono essere … Continua a leggereIscrizione ...

Leggi di più

Aggiornamento professionale annuale obbligatorio

L’art. 38 del Regolamento ISVAP 5/2006 prevede obblighi di aggiornamento professionale per tutti gli intermediari persone fisiche iscritti al RUI e per gli addetti all’attività di intermediazione operanti all’interno dei locali in cui opera l’intermediario iscritto alle sezioni A, B e D. L’ISVAP dispone che l’aggiornamento annuale obbligatorio sia di 30 ore, di cui 15 … Continua a leggereAggiornamento ...

Leggi di più