Requisiti per la permanenza nella sezione speciale

La permanenza nell’elenco è subordinata all’esercizio effettivo dell’attività e all’aggiornamento professionale curato dall’intermediario mandante, almeno una volta l’anno,  sia per i soggetti tenuti al possesso dei requisiti di professionalità sia per i dipendenti e i collaboratori di cui gli agenti si avvalgono per  il contatto con il pubblico.  L’Organismo individua gli standard dei corsi di finalizzati all’aggiornamento professionale.


Commenti disabilitati