Intermediari digitali e conti di fine anno

Intermediari digitali, cosa significa?

Nell’articolo precedente abbiamo parlato di come gestire le scadenze in vista della (quasi) chiusura dell’anno in corso.

Fare un piano operativo ed organizzare le priorità è fondamentale per riuscire a chiudere in tempo i progetti in campo.

Tuttavia, come alla fine di ogni anno, è giusto fare dei conti per capire lo stato di avanzamento dei progetti, uno in particolar modo: l’intermediazione digitale.

Come ben sai è fondamentale essere presente online, al fine di non farsi sopraffare dalla concorrenza.

Come fare a capire il proprio livello di digitalizzazione? 

A nostro avviso, sono almeno 2 le questioni principali di cui ti saresti dovuto occupare.

Intermediari digitali e sito web

Un vero intermediario digitale non può non avere un proprio sito web.

Ogni giorno, potenziali clienti cercano in rete professionisti per una consulenza su una polizza oppure sull’avvio di un finanziamento.

Avere a disposizione un buon sito web, significa fare in modo che quelle ricerche si concludano sulla tua pagina, attirando così nuovi possibili clienti.

Nel corso dell’ultimo anno, quanto hai lavorato a questo progetto?

Il nostro consiglio è quello di utilizzare queste ultime settimane per capire cosa puoi migliorare e iniziare così il nuovo anno con uno strumento ancora più efficace.

Intermediari digitali e pagine social

Allo stesso modo, un potenziale cliente potrebbe cercare il tuo nome sulle principali piattaforme social.

Quali social hai scelto per affermare il tuo business online? 

In queste ultime settimane, ti consigliamo di lavorare al tuo piano dei contenuti, cercando in questo modo di alimentare la Community.

Sii sempre aggiornato

Non dimenticare, però, che l’intero discorso sull’intermediazione digitale ha motivo di esistere solo se i tuoi requisiti professionali sono mantenuti attivi.

È infatti fondamentale che tu sostenga le ore di aggiornamento obbligatorie, da portare a termine entro e non oltre il 31 dicembre dell’anno in corso.

Un vero intermediario digitale è innanzitutto un professionista che rispetta gli obblighi imposti dall’IVASS e/o dall’OAM.

I nostri corsi di aggiornamento li puoi trovare qui.

Inoltre, per rimanere aggiornato sui temi riguardanti il digitale puoi consultare la Rassegna Stampa sul nostro sito web.

 


Lascia un commento