RC Auto a due velocità

Italia a due velocità: le tariffe RC Auto sono molto più costose al Sud che al Nord.

assicurazioni rc auto italia 2014

assicurazioni rc auto italia 2014

Questa forbice è andata allargandosi sempre più negli ultimi anni: l’ultimo rapporto Ivass rivela che la variazione di tariffa fra una provincia del Nord Italia ed una del Centro-Sud può superare i 10 punti percentuali. Le città più colpite sono Potenza, Campobasso, Napoli, Bari Reggio Calabria e Roma. Secondo quanto rilevato dall’indagine Ivass, quindi, gli automobilisti dell’Italia settentrionale sembrano essere quelli più virtuosi: Bolzano, Trento, Trieste e Aosta sono i capoluoghi italiani dove assicurare la macchina costa meno.
Niente più distinzione fra uomo e donna.

Brutta notizia per le automobiliste del Bel Paese: la Corte di Giustizia dell’Unione europea impone alle imprese assicuratrici del Vecchio Continente il divieto di differenziare la tariffa RCA in base al sesso del proprietario del mezzo. Questo andrebbe infatti a ledere il principio di parità di trattamento tra uomo e donna nell’accesso ai servizi assicurativi. Questo è il motivo per cui le donne hanno visto la loro tariffa RC Auto aumentare negli ultimi mesi.
Assicurare le due ruote è sempre più costoso.

Se assicurare un’autovettura in Italia è sempre più impegnativo, i motociclisti non possono certo fare salti di gioia. Ancora una volta assistiamo ad una spaccatura fra Nord e Sud dove, gli assicurati meridionali, pagano dei premi nettamente più alti rispetto ai centauri settentrionali. Anche in questo caso, Roma e Napoli sono le città più colpite: un ragazzo che vuole assicurare un ciclomotore nella classe di ingresso può arrivare a pagare fino a 530 € nella capitale e più di 1000 € a Napoli.
Anni di provvedimenti legislativi non sembrano aver portato ad alcun cambiamento significativo per la riduzione delle tariffe RC Auto, le quali rappresentano una delle più importanti e significative voci d’uscita nei bilanci familiari italiani. Ania ed Ivass auspicano un intervento del governo più decisivo, soprattutto nell’ambito relativo al contrasto delle truffe e frodi assicurative.

a cura di Marco Venturi
VN:F [1.9.22_1171]

Quanto ti è stato utile questo contenuto?

Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Lascia un commento