Plus 35: che cos’è? e come iuta i professionisti delle assicurazioni

L’idea iniziale nasce dalla ‘carta’: un sistema di lavoro collaudato da operatori assicurativi direttamente sul campo.

Niente PNL o TECNICHE DI COMUNICAZIONE, chi lavora da 15 o più anni in questo settore non ha problemi di ‘comunicazione’, altrimenti sarebbe crollato dopo qualche mese. Forse però se alcuni assicuratori oggi lamentano la crisi dipende da un approccio al cliente diverso, che negli anni ha permesso di sviluppare anche portafogli diversi e non troppo sbilanciati su determinati rami.

Il mercato sta cambiando; o si riesce a cavalcare l’onda del progresso o purtroppo rischiamo di rimanerne inghiottiti. Il mercato assicurativo è mutato profondamente: i fondi pensione, le polizze vita, il non tacito rinnovo sulle polizze auto, le compagnie online…la concorrenza è spietata e molti, oggi ne fanno una questione di prezzo.

Proviamo però a proiettarci di 10 o 20 anni nel futuro: continuare a lavorare nello stesso modo funzionerà?

Il cliente è sempre più evoluto, attento e informato.

Possiamo essere anche dei manipolatori della mente e magari riuscire a piazzare la polizza, ma sul lungo periodo ci pagherà davvero questo approccio con il cliente?

LA RISPOSTA LA CONOSCETE TUTTI: NO!
È necessario adeguarsi a un mercato in continuo cambiamento e interpretarlo nel modo corretto.

Per questo abbiamo creato PLUS35.

Il primo applicativo al mondo realizzato da chi oggi vive la vendita quotidianamente e sa come arrivare sempre al risultato, non solo oggi, ma anche in termini di sviluppo della clientela. Tutto nasce da una versione cartacea edita a settembre 2015 con un libro dal titolo un po’ particolare per un manuale di vendita: l’importanza di un respiro. Esigenze Nascoste. Guida completa per venditori assicurativi.

Già dalla pubblicazione del libro sentiamo di essere un po’ in ritardo e subito correggiamo la nostra rotta verso qualcosa che oggi va ben oltre la carta ovvero le applicazioni per dispositivi motivi pensando nello specifico a Tablet e pc portatili.

Un applicativo per permettere agli assicuratori di vendere di più e meglio, raccogliendo ogni dato del loro cliente e proponendogli soluzioni adeguate alle sue esigenze non solo di oggi, ma anche del domani.

Plus35 memorizza cosi questi dati redigendo infine un file pdf che condiviso con il cliente permetterà a lui di avere una ‘fotografia’ della sua situazione e capire effettivamente le sue lacune e permetterà al consulente di sensibilizzarlo in questo senso. L’applicativo memorizzerà in oltre anche tutte le scadenze che oggi il nostro potenziale cliente ha e ci fornirà un promemoria 90 giorni prima della scadenza. Questo ci permetterà, qualora non lo avessimo ancora acquisito come cliente, di agire in tal senso e farli una proposta personalizzata per quella data, permettendoci subito di mettere almeno un piede in casa del nostro interlocutore.

Plus35 non vuole essere solo un applicativo da vendere e basta, quello che vogliamo realizzare è qualcosa in piu, una stanza di condivisione in cui dare contenuti nuovi giorno e crescere insieme a chi vuole realmente farlo. Ogni giorno il nostro sito è visitato da circa 1000 visitatori e in una settimana abbiamo raccolta già quasi 200 persone che stanno sperimentando gratis l’applicativo.

Prevediamo ulteriori sviluppi da qui a 12 mesi con molte altre funzioni che stiamo già sperimentando. Per ora ‘‘l’arma’’ in mano ai consulenti che vogliono davvero crescere funziona e lo sappiamo in quanto in primis, ogni anno, rientriamo tra i migliori venditori della nostra azienda proprio per questo.

VN:F [1.9.22_1171]

Quanto ti è stato utile questo contenuto?

Rating: 7.3/10 (4 votes cast)
Plus 35: che cos'è? e come iuta i professionisti delle assicurazioni, 7.3 out of 10 based on 4 ratings

Lascia un commento