Plurimandato traguardo più vicino

L’azione dell’Antitrust a favore del plurimandato sta scatenando un certo fervore in rete, soprattutto da parte delle associazioni di categoria che per anni so sono battute affinché divenisse realtà e che oggi vedono finalmente il traguardo di questa lunga battaglia. Da un po’ di tempo a questa parte il tema della collaborazione tra intermediari rimbalza sulla rete, salutata da più parti come una reale rivoluzione del settore. La notizia sta circolando sempre più inistentemente in rete, e ormai la collaborazione tra intermediari sta divenendo una realtà di fatto.

Anni ed anni in cui si è ostacolato il plurimandato
Recentemente l’azione dell’Antitrust diretta alle maggiori compagnie assicurative ha finalmente messo sotto i riflettori la questione del plurimandato e della conseguente collaborazione tra intermediari inviando una lettera alle maggiori compagnie assicurative. Quella del plurimandato è una questione assai dibattuta già nel passato, sulla quale spesso si sono battute le varie associazioni di categoria per poter finalmente dare agli intermediari la possibilità di poter accedere ad un parco prodotti più ampio e poter “ritagliare su misura” la copertura assicurativa richiesta dal cliente.

Nuovi scenari che si aprono con il plurimandato
La rete saluta con grandi apprezzamenti l’azione dell’antitrust di Pitruzzella, le possibilità offerte dal plurimandato aprono scenari di mercato che potrebberofa ripartire tutto il settore, soprattutto se si considera che il business delle polizze si sta spostando da quote tradizionali come quella delle RC auto (sulla quale è stato per anni incentrata gran parte dell’attenzione delle compagnie) a quella su prodotti che via via si stanno sempre più diffondento come la previdenza complementare, polizze vita e non ultimi i prodotti assicurativi legati agli immobili. Il plurimandato porterebbe non solo vantaggi per gli intermediari ma anche e soprattutto per i consumatori che con l’aumentare della concorrenza potrebbero godere di un calo delle tariffe e di una maggiore scelta e qualità dei servizi assicurativi offerti.

Plurimandato antitrust 2014

Plurimandato antitrust 2014

VN:F [1.9.22_1171]

Quanto ti è stato utile questo contenuto?

Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Lascia un commento