Mutui mercato in leggero miglioramento

Anche se l’andamento generale non sembra essere buono il mercato dei mutui fa registrare un piccolo miglioramento.

mutui ripresa 2014

mutui ripresa 2014

Qualche buona notizia per gli intermediari del credito si inizia ad intravedere all’orizzonte, l’ultimo dato sulle erogazioni dei mutui infatti fa registrare segno “+” che in un quadro di generale andamento negativo significa molto.

I dati dell’Abi fanno ben sperare
Per gli intermediari del credito non è certo un momento facile, il clima di generale sfiducia induce molti consumatori a rimandare la richiesta di mutuo e soprattutto l’atteggiamento di totale chiusura delle banche per quanto riguarda il credito ha fermato l’intero mercato.
Gli ultimi dati diffusi dall’Abi in merito alle erogazioni di mutui tra gennaio e luglio hanno fatto registrare una crescita del 29,2% su base annua, i dati dei primi sette mesi del 2014 confermano la ripresa delle richieste di mutuo, il mercato del credito ha avuto in questi mesi una ripresa per l’acquisto delle abitazioni, segno che qualcosa si muove al di la dell’andamento negativo generale.

Il campione dello studio si riferisce a 84 istituti di credito (l’80% del totale del mercato italiano), secondo i dati rilasciati da questi istituti il totale delle erogazioni di mutui le periodo preso in esame, ovvero gennaio-luglio 2014 è stato pari a 14,6 miliardi di euro contro gli 11,4 miliardi dello stesso periodo durante l’anno precedente.

Gli intermediari del credito possono quindi guardare al futuro con un po’ più di speranza, questi dati sono importanti poiché testimoniano che nonostante la grande sfiducia che pervade il paese vi è comunque la possibilità di operare nel settore del credito, seppure in maniera limitata.

VN:F [1.9.22_1171]

Quanto ti è stato utile questo contenuto?

Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Lascia un commento