IVASS e AGCM: interventi nel settore assicurativo

Nell’ambito degli incontri messi in calendario con le varie associazioni, l’IVASS (l’istituto di che ha sostituito l’ISVAP per la vigilanza sul settore assicurativo) ha di recente partecipato ad un tavolo tecnico insieme all’AGCM (Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato) istituito presso il Ministero dello Sviluppo Economico e presieduto dal Sottosegretario di Stato, la Senatrice Simona Vicari. L’incontro aveva come fine la predisposizioni di pacchetti di interventi volti al miglioramento di tutto il settore.

Gli interventi concordati sul mercato assicurativo
Le misure di intervento vanno a completare il lavoro iniziato durante il Governo Monti al fine di rendere strutturali gli effetti positivi relativi alle coperture assicurative sulle polizze rc auto e iniziare a mettere in moto una minima ripresa economica per tutto il settore. Tali misure sono necessarie per la complessiva revisione del sistema definendo modalità e tempi per la definizione dei provvedimenti attuativi già previsti nei decreti n. 1 e 179 del 2012.

In particolare esistono criticità collegate ad interventi strutturali e di sistema attesi già da molto tempo dal mercato assicurativo quali la definizione dei nuovi criteri per le compensazioni tra le imprese relative ai risarcimenti diretti del danno rc auro, la possibilità di diffondere la telematica assicurativa tramite le scatole nere, in questo modo verrebbe garantita la sostenibilità dell’intervento in materia di antifrode e la massima libertà di scelta degli assicurati.

Le misure antifrode concordate durente l’incontro
Durante l’incontro sono stati concordati inoltre i tempi le le modalità celeri che porteranno alla realizzazione dell’archivio integrato antifrode presso l’IVASS; per quanto riguarda il processo di digitalizzazione sono state completate le procedure che porteranno alla dematerializazione dei contrasegni assicurativi e dell’attestato di rischio. Si è proceduto anche alla redazione in forma definitiva del contratto base con la possibilità di essere reperito via web rendendo così più efficace l’utilizzo del servizio “Tuo Preventivatore”.

R&B consulting formazione IVASS OAM news

R&B consulting formazione IVASS OAM news

VN:F [1.9.22_1171]

Quanto ti è stato utile questo contenuto?

Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Lascia un commento