Intermediari assicurativi: imparare dalla storia

Quando si sente il nome di Steve Jobs o Martin Luther King, Jr. le parole “caparbi”, “appassionati” e “visionari” saltano subito alla mente.

intermediazione imparare dalla storia

intermediazione imparare dalla storia

“Agente assicurativo”, tuttavia non viene in mente quando si pensa a grandi leader nel mondo degli affari e della storia. Esistono aspetti ed abilità di questi grandi personaggi dai quali è possibile imparare molte cose da poter mettere in pratica nel settore assicurativo.
“I più grandi artisti come Dylan, Picasso e Newton hanno rischiato il fallimento … e se vogliamo essere grandi, dobbiamo rischiare tanto.” – Steve Jobs

Steve Jobs ha preso un rischio enorme quando ha lasciato il college e ha iniziato a costruire computer fuori dal suo garage, ma ha creduto nella sua idea ed era disposto a rischiare e fare errori lungo il cammino. Tutte le persone “self-made” devono utilizzare gli errori e i fallimenti del passato e trasformarli in momenti di apprendimento. Gli agenti assicurativi di successo devono rischiare un rifiuto o mancate polizze stipulate per un potenziale cliente; se non si stipula una polizza o non si chiude una qualsiasi operazione per la vostra impresa, chiedetevi dove si è inceppato qualcosa e cercate di imparare in modo da poter fare un passo più convincente la prossima volta.

“Come si fa a sapere quello che si vuole se non lo si conosce?” – Steve Jobs
Come Jobs sognava nuovi prodotti da vendere, pensate a ciò che si vorrebbe da potenziale cliente, quale sarebbe il servizio tipo che cercate? Cosa vorreste sentirvi dire in merito alla stipula di una polizza di assicurazione? Jobs era sempre solito pensare al di fuori degli schemi e scovare qualcosa di più grande e migliore rispetto ai prodotti dei concorrenti, perché era lui stesso il suo primo cliente.
Create una proposta unica di vendita che si distingua dalla concorrenza, il motto di Jobs – “Think different” – ha funzionato, tutti propongono polizze RC auto, rendete le vostre speciali.

Continuare a provare
Non bisogna mai mollare al primo rifiuto, essere caparbi e trovare soluzioni alternative alle obiezioni, in modo tale da generare ragioni per accettere l’offerta dei vostri prospetti. Cercate di non accettare un no come risposta e ricordate che non tutte le posizioni negative rispetto ai vostri preventivi sono impossibili da aggirare. Continuate a provare.

“Se non puoi volare corri, se non puoi correre allora cammina, se non puoi camminare allora striscia, ma qualunque cosa tu faccia devi andare avanti.” – Martin Luther King, Jr.
Martin Luther King, Jr. è stato non solo uno degli attori più influenti per il cambiamento sociale nella storia d’America, era anche noto per il modo in cui poteva raccontare una storia. Le sue parole, la cadenza e la presenza scenica hanno spostato i cuori, le menti ed ispirato di milioni di persone.
Il segreto? sta anche nel come si “racconta” una polizza
I suoi discorsi erano ben scritti, li memorizzava e li narrava in modo tale che anche i silenzi tra le parole avevano un effetto. Ha fatto in modo che le persone ascoltassero tra le parole quello che stava dicendo, anche nel silenzio, la particolarità di quei discorsi è che potevano e possono considerarsi come “già venduti” alle orecchie di chi li ascolta.

Prestate attenzione alle pause, alla cadenza, alla mimica, scegliete le parole con cura e credete davvero in quello che state cercando di proporre, la presentazione è fondamentale quando si effettua una consulenza, in modo da attirare il potenziale cliente con le parole e renderlo partecipe di ciò che vuole sapere e che avete da offrire.

Diventare il migliore richiede impegno e perseveranza.

VN:F [1.9.22_1171]

Quanto ti è stato utile questo contenuto?

Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Lascia un commento