Distributori di assicurazioni: l'onda del futuro?

La nuova lista della spesa? Latte, uova, pane, assicurazione auto…

rc auto arrivano i distributori

rc auto arrivano i distributori

 

Un nuovo approccio alla vendita delle assicurazioni auto potrebbe cambiare il modo in cui i consumatori acquistano la loro copertura RC auto. Una società americana che si rivolge ad un target di persone svantaggiate, in genere prive di conti bancari, ha creato dei chioschi/distributori di assicurazioni una sorta di “agenzia assicurativa in scatola” questi chioschi possono dare alle persone la possibilità di richiedere, pagare e stampare una polizza di assicurazione RC auto in meno di cinque minuti. Sono inoltre disponibili assicurazioni sulla vita, piani di assistenza stradale e di piani di protezione di emergenza.

Una procedura semplificata
I clienti immettono una scansione della loro patente e viene subito fornito un preventivo e, successivamente la possibilità di continuare con il processo di acquisto. I chioschi sono self-service, ma Marc DiGiacomo, vice presidente del product management di Direct Auto afferma che è presente un telefono collegato che i clienti possono utilizzare per contattare un agente diretto in caso di problemi con il preventivo o con il processo di acquisto o magari per maggiori informazioni. I clienti hanno anche la possibilità di inviarsi, informazioni sulla polizza o sul preventivo dell’assicurazione auto e se ​​preferiscono ultimare la procedura più tardi da casa. Viene fornita inoltre la possibilità di identificare un agente locale della compagnia per un contatto diretto: “Si tratta di un’estensione della rete che già abbiamo, essere inseriti in un contesto locale è molto importante per noi e per la nostra base di clienti e questo strumento ci aiuta ad espanderla.

I chioschi/distributori possono includere tutte le tipiche offerte di assicurazione tra cui:
– responsabilità lesioni,
– responsabilità civile danni alla proprietà,
– copertura automatica completa,
– copertura automobilista,
– noleggio
– traino.

L’azienda è stata ispirata dalla tendenza crescente dei consumatori ad utilizzare servizi online e servizi di pagamento veloci, così come avviene per il chiosco, supporto che non era ancora stato applicato per l’acquisto delle assicurazioni.

Il possibile utilizzo dei chioschi in diverse località permette inoltre alle agenzie e agli intermediari di espandersi in nuovi territori senza dover aprire una nuova sede, il vantaggio competitivo consente di risparmiare denaro sui costi di gestione. La società ha inoltre preso misure avanzate per garantire che la privacy dell’utente sia tutelata, nessuna informazione personale viene memorizzata nel chiosco, le informazioni personali non appaiono sullo schermo durante l’immissione dei dati. Saranno possibili inoltre ulteriori strategie di marketing con incentivi, come una carta regalo per il negozio in cui si trova il chiosco, ad esempio. Le assicurazioni sono prodotti intangibili e sono quindi adatte per questo tipo di approccio inoltre il momento appare in linea con i comportamenti dei consumatori e con l’adozione di tecnologie self-service che sono in procinto di essere sempre più presenti nella vita quotidiana.

VN:F [1.9.22_1171]

Quanto ti è stato utile questo contenuto?

Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Lascia un commento