Direct Line diventa spagnola

direct line

direct line

E’ ufficiale: Direct Line diventa spagnola. Una delle compagnie leader nella vendita diretta delle polizze in auto in Italia – terza per incasso premi – è stata acquistata dal colosso iberico Mapfre, già presente nel nostro Paese in quanto socio di Cattolica. Nell’ambito della vendita via telefono ed internet, Direct Line possiede una quota di mercato, in Italia, pari al 28% incassando oltre 500 milioni di premi e assicurando, circa, un milione di veicoli. L’accordo fra i due gruppi prevede anche la cessione della divisione tedesca di Direct Line. Il valore di affari congiunto delle due operazioni si attesta intorno ai 714 milioni di euro di raccolta premi ed un milione e mezzo di clienti.

La notizia dell’acquisizione toglie ogni preoccupazione ai gruppi agenti delle compagnie che si erano interessate all’acquisto. Il gruppo agenti Axa, in particolar modo, aveva manifestato le sue perplessità in merito ad una eventuale fusione fra il gruppo francese e Direct Line poiché, secondo il loro punto di vista, questa operazione non sarebbe stata in linea con le dichiarazioni del management della compagnia transalpina, che più di una volta ha manifestato la volontà di mettere la sua rete agenziale al centro del proprio business.

a cura di Marco Venturi
VN:F [1.9.22_1171]

Quanto ti è stato utile questo contenuto?

Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Lascia un commento