Comparatori online, pubblicità ingannevole?

Come abbiamo recentemente riportato, quello dei comparatori online è un tema che da più parti solleva più di un dubbio, il tipo di comunicazione spesso aggressiva colpisce molto l’attenzione del pubblico soprattutto nel momento di congiuntura storico-economica in cui viviamo.

I consumatori Italiani sono da sempre attenti alle occasioni di risparmio ed è proprio su questo tasto che spesso gli spot televisivi dei comparatori online fanno leva per catturare l’attenzione dei telespettatori.

Una crescita esponenziale a suon di spot
I comparatori online nel corso del tempo hanno evidenziato una crescita esponenziale, vuoi per il momento, vuoi per la propensione degli italiani al risparmio, è evidente che gli spot che promettono centinaia di euro di risparmio, hanno fatto breccia e hanno convogliato un notevole flusso di utenti a fare uso dei comparatori. Ma l’IVASS non è stata a guardare, l’autorità di vigilanza sul settore delle assicurazioni cha ha sostituito l’ISVAP, ha avviato un’indagine proprio sui siti che effettuano servizi di comparazione delle polizze. Alcuni di questi siti in primis promuovono la propria attività basando gli slogan sul risparmio, senza specificare su quali parametri viene effettuato il confronto, in pratica se è vero che il consumatore può risparmiare “fino a N euro” rispetto a quale prezzo massimo è stato fatto in confronto?

Scarsa presenza di informazioni per il consumatore
Il punto sul quale l’IVASS punta l’indice è la scarsa disponibilità di informazioni che spesso caratterizza i siti di comparazione delle polizze, l’utente è sommerso da una miriade di offerte e soluzioni senza avere la possibilità di visionare ad esempio tutta la parte relativa ai fogli informativi legati alle polizze. Spesso non è possibile visionare le clausole annesse ai contratti, e quindi non è possibile effettuare una piena valutazione del prodotto che si è scelto di acquistare, la questione si fa ancora più seria se si tratta di contratti assicurativi, servizi che non possono essere scelti con leggerezza.

R&B consulting formazione IVASS OAM news

R&B consulting formazione IVASS OAM news

VN:F [1.9.22_1171]

Quanto ti è stato utile questo contenuto?

Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Lascia un commento