Casi di contraffazione, in aumento nell’ultimo periodo

Ancora un caso di contraffazione di polizze RC auto segnalato dall’IVASS, l’autorità di vigilanza sulle assicurazioni è particolarmente attiva in questo periodo e solerte nel pubblicare le segnalazioni sul proprio sito. Ormai l’elenco dei comunicati che riguardano le segnalazioni dei casi di contraffazione sono sempre di più ed in aumento, l’abusivismo nel settore assicurativo è un fenomeno che ogni anno erode ingenti quantità di denaro alle imprese del mercato, che anche a causa degli intermediari abusivi risentano di difficoltà economiche.

Assicurazioni RC auto con durata temporanea, fate molta attenzione
La maggior parte delle truffe si concretizza sulle polizze RC auto con durata temporanea, le più ricercate da parte dei consumatori, ed anche l’ultimo caso non fa eccezione, si tratta infatti proprio di questo tipo di polizze intestate a TOWARZYSTWO UBEZPIECZEN WZAJEMNYCH TUZ una società che non risulta essere autorizzata o abilitata ad operare nel nostro territorio.

In molti casi la documentazione è stata inviata dai seguenti nominativi:
Nino Filipin
Lucky Car S.r.l.
Nord Est Broker
tali nominativi non risultano iscritti al RUI (registro unico degli intermediari assicurativi) e nemmeno presenti nell’elenco degli intermediari europei.

Le conseguenze per chi ha stipulato una di queste polizze
Per coloro che hanno stipulato una di queste polizze non co sono buone notizie, questo tipo di coperture assicurative è soggetto infatti ad insussistenza, tradotto in parole povere vuol dire che chi le ha stipulate circola con un veicolo sprovvisto di copertura assicurativa, e quindi soggetto ad ulteriori sanzioni se sottoposto a controllo.

Come sempre consigliamo la massima prudenza prima di stipulare una polizza, è bene quindi ricordare di verificare l’attendibilità dell’intermediario con il quale si è scelto di operare accertandosi della veridicità delle informazioni direttamente sul sito dell’IVASS, dal quale è possibili appurare:
– la regolare iscrizione al RUI dell’intermediario scelto
– la sua regolare abilitazione all’esercizio dell’attività sul nostro territorio.

R&B consulting formazione IVASS OAM news

R&B consulting formazione IVASS OAM news

VN:F [1.9.22_1171]

Quanto ti è stato utile questo contenuto?

Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Lascia un commento