Assicurazione del credito

Nella difficile situazione attuale le imprese stanno facendo molta fatica nel riuscire ad andare avanti, e con l’acuirsi della crisi le cose non migliorano di certo; per arginarne gli effetti l’assicurazione del credito è stata individuata come uno degli strumenti su cui fare leva per gestire al meglio le risorse aziendali.

La sempre più elevata crescita del rischio di insolvenza e con la totale impossibilità di accedere al credito ha fatto si che le imprese italiane siano impantanate in una situazione dalla quale è difficile uscire, le uniche che riescono ad andare meglio sono quelle legate alle esportazioni.

Perché assicurare il credito?
I crediti commerciali rappresentano oggi e soprattutto nel contesto attuale una risorsa importantissima per le imprese, ed una corretta gestione degli stessi può sancire in qualche caso la loro sopravvivenza. Nel medio-lungo periodo l’assicurazione del credito è vista come un utilissimo strumento di mitigazione che può tenere al sicuro gli attuali rischi legati al commercio.

Nel settore export è uno strumento sempre più diffuso
Le imprese italiane che esportano all’estero e soprattutto quelle che hanno rapporti con paese extra UE conoscono molto bene i rischi legati all’insolvenza, probabilmente questo è uno dei motivi che ha spinto molte di esse ad utilizzare l’assicurazione del credito che negli ultimi anni si sta diffondendo sempre di più, i motivi di questa scelta sono la copertura e l’indennizzo delle perdite causate da rischio economico e i rischi legati alla solvibilità dei clienti, scegliendo di rivolgersi ad imprese qualificate e con notevole esperienza su questo tipo di assicurazione.

Le imprese italiana stanno prendendo sempre più seriamente in considerazione l’ipotesi di assicurare il credito, un mercato nel quale gli intermediari potrebbero puntare sul medio-lungo periodo. Questo prodotto ha comportato un cambio di passo culturale nell’imprenditoria, che per reagire alla crisi cerca strumenti utili ad arginarne gli effetti, gli investimenti in questo senso, considerando il fatto che provengono per la maggior parte dal comparto che lavora con le esportazioni potrebbero dare vita ad un canale che porterebbe nuova linfa al settore delle assicurazioni costituendo una spinta importante per questo mercato.

R&B consulting formazione IVASS OAM news

R&B consulting formazione IVASS OAM news

VN:F [1.9.22_1171]

Quanto ti è stato utile questo contenuto?

Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Lascia un commento