Iscrizione IVASS al RUI

corso 60 ore prima iscrizione rui
150.00 100.00

ivass-rui

Obiettivo

Corso di avviamento all’attività di Intermediario di Assicurazione per l’ottenimento dell’attestato formativo per l’iscrizione al Registro Unico degli Intermediari Assicurativi, RUI dell’IVASS, alla Sezioni E e alla Sezione C, e per gli addetti che svolgono attività all’interno dei locali di lavoro e che comunque vengano a contatto con il pubblico.

Obblighi normativi

Il Regolamento IVASS n. 6/2014 contiene la disciplina dei requisiti professionali degli intermediari assicurativi e riassicurativi.

Destinatari

All’art. 4 del Regolamento IVASS n. 6/2014 sono riportati i soggetti tenuti all’obbligo di formazione iniziale delle 60h:

a) gli addetti all’attività di intermediazione al di fuori dei locali dell’intermediario per il quale operano, ai fini dell’iscrizione nelle sezioni C o E del RUI;
b) gli addetti all’attività di intermediazione all’interno dei locali in cui l’intermediario opera, prima di intraprendere l’attività;
c) gli addetti dei call center degli intermediari che se ne avvalgono, prima di intraprendere l’attività.

Programma

CLICCA QUI per scaricare il programma del CORSO 60 ORE di prima formazione obbligatoria per l’iscrizione alla sezione C e alla sezione E del RUI e per gli addetti interni.

Svolgimento del corso

Il corso FAD assicurativo in modalità di e-elearning si svolge tramite l’utilizzo di un qualsiasi pc dotato di connessione internet veloce (adsl – umts), smartphone o tablet così da rendere possibile accedere al servizio sia da casa che dall’ufficio o da dove si preferisce ed in qualsiasi ora del giorno.
Il nostro corso è conforme al Regolamento IVASS n. 6/2014.
Art. 11 (E-learning)
I corsi effettuati con modalità di e-learning si avvalgono di piattaforme caratterizzate dai seguenti elementi essenziali:
a) tracciabilità dei tempi di erogazione e di fruizione della formazione, come previsto dall’art. 9, comma 2, secondo lo standard SCORM ovvero attraverso standard con le medesime caratteristiche;
b) fruizione dei materiali didattici attraverso il web e sviluppo di attività formative basate su tecnologia LMS (Learning Management System) e in associazione a moduli LCMS (Learning Content Management System);
c) monitoraggio continuo del livello di apprendimento, sia attraverso il tracciamento del percorso formativo, sia attraverso momenti di valutazione e autovalutazione;
d) multimedialità, intesa come effettiva integrazione tra diversi media per favorire una migliore comprensione dei contenuti;
e) interazione con docenti/tutor e con gli altri discenti al fine di favorire, tramite le nuove tecnologie, la creazione di contesti collettivi di apprendimento;
f) introduzione di misure atte ad impedire collegamenti simultanei dello stesso utente da postazioni diverse (o dalla medesima postazione).

Art. 12 (Funzionalità della piattaforma di e-learning)
1. Le funzionalità della piattaforma di e-learning prevedono:
a) l’inserimento di credenziali di accesso per ciascun utente;
b) un adeguato tempo minimo necessario per la fruizione del corso, in relazione alle caratteristiche ed ai contenuti dello stesso, l’inibizione dell’accelerazione della fruizione del corso;
c) la possibilità da parte dell’utente di sospendere la fruizione del corso e poter riprendere successivamente dal punto in cui si era interrotto;
d) la previsione di verifiche random per testare la fruizione e l’apprendimento del discente. Tali verifiche saranno determinanti per la prosecuzione del modulo formativo;
e) la possibilità di chiedere e ricevere approfondimenti dal docente mediante tecniche a distanza (forum, chat telematiche, instant messaging, e-mail, telefono, etc.);
f) la somministrazione di test interattivi di apprendimento per ogni modulo formativo, dal cui esito dipende l’accesso al modulo formativo successivo.

Test di verifica

Maturate le ore di corso sulla piattaforma di formazione, è possibile accedere al test di verifica, come disposto dalla normativa IVASS.

Il test di verifica:
– è effettuato esclusivamente in aula;
– ha lo scopo di appurare il reale apprendimento delle materie trattate durante il corso di formazione FAD 60 ore;
– è articolato in un questionario a scelta multipla e risposta singola;
– è elaborato attraverso supporti tecnologici con estrazione casuale delle domande e relative risposte da un database sufficientemente ampio, creando sequenze differenti per ogni singolo partecipante.
La data del test di verifica si concorda con la Segreteria Didattica al termine del percorso didattico.

Completato il corso e prima di accedere al test di verifica in aula, sarà possibile esercitarsi con il simulatore del test di verifica, un utile strumento per esercitarsi con le domande presenti nel database da cui vengono estratte le domande del test di verifica.

CLICCA QUI PER SCEGLIERE LA SOLUZIONE PIU’ COMODA ALLE TUE ESIGENZE.

Attestato di Formazione

Al superamento del test verrà rilasciato l’attestato di formazione secondo le caratteristiche del Regolamento IVASS n. 6, idoneo per l’iscrizione al RUI da parte dell’intermediario responsabile.
[tab= title=”Validita’
Il Regolamento IVASS n. 6 del 2 dicembre 2014 ha introdotto delle novità nell’ambito della formazione e dell’aggiornamento degli intermediari.

Il nostro corso è conforme al Regolamento IVASS n. 6/2014 in quanto:
– la piattaforma e-learning utilizzata per l’erogazione dei corsi è caratterizzata dagli elementi essenziali previsti dall’art. 11 ed è funzionante come previsto dall’art. 12;
– i contenuti didattici rispettano quanto indicato nell’art. 13;
– la R&B Consulting è Ente con certificazione di qualità UNI EN ISO 9001:2008;
– il Coordinatore Scientifico e i docenti hanno una comprovata esperienza oltre che quinquennale nelle materie di cui alla lettera a) comma 3 art. 14.

Servizi offerti

–  Accesso 24 ore su 24 alla piattaforma formativa.
–  Nessun limite di tempo per terminare il corso.
–  Tutti i contenuti del corso sempre a disposizione fino al superamento del test finale.
–  Download di tutti i materiali cartacei del corso e delle normative del settore.
–  Quiz di supporto all’apprendimento e di verifica delle conoscenze acquisite.
–  Materiale didattico aggiornato con le più recenti normative.
–  Assistenza interattiva del docente e dei tutor tramite mail, chat e telefono.
Durante l’intero periodo di fruizione del corso, il discente ha sempre la possibilità di rivedere illimitatamente ed in qualsiasi orario tutte le registrazioni audio/video delle lezioni, ripetere tutte le esercitazioni proposte, rivedere o scaricare per la stampa ogni materiale offerto. E in qualsiasi momento potrà sempre contattare i docenti per eventuali delucidazioni ottenendo risposte sollecite.

FAQ

CLICCA QUI per visualizzare le FAQ

Requisiti tecnici

Linea Internet: Adsl 20M, Hdspa.
Banda internet: i video vengono erogati in  streaming, quindi sono scaricati progressivamente e visionati in tempo reale; sono realizzati con bitrate di  circa 1 ,5 mbps (ES: all’interno di una rete con Linea Adsl  di 10M, quindi circa 7,4 Mbps, possono visionare in contemporanea  le videolezioni  5 utenti; 1,5 mbps * 5 postazioni=7,5mbps).
Browser: Internet Explorer  ver  9 e succ, Chrome, Firefox  ver. 7 e succ., Safari ver. 2 e succ., Opera 10 e succ.; (HTML5)
Sistemi Operativi Consigliati: Windows 2000, Windows XP, Windows 7, Mac OS X 10 e succ.

[/tabgroup]
VN:F [1.9.22_1171]

Quanto ti è stato utile questo contenuto?

Rating: 9.0/10 (1 vote cast)
Iscrizione IVASS al RUI, 9.0 out of 10 based on 1 rating