Svolgimento dell’esame IVASS (ISVAP)

I candidati ammessi a sostenere l’esame scritto sono tenuti a presentarsi nel giorno e nel luogo stabiliti muniti di un documento di riconoscimento valido.

Il tempo assegnato ai candidati per lo svolgimento dell’esame scritto è comunicato dalla Commissione prima del suo inizio.

Prima dell’inizio dell’esame scritto, la Commissione procede in forma pubblica al sorteggio della lettera alfabetica a partire dalla quale vengono ordinati gli elenchi dei candidati per il calendario dell’esame orale.

Per lo svolgimento dell’esame scritto non è ammessa la consultazione di vocabolari e dizionari, di testi, né l’utilizzo di telefoni cellulari e di supporti elettronici o cartacei di qualsiasi specie. L’inosservanza di tali disposizioni, nonché di ogni altra disposizione stabilita dalla Commissione esaminatrice per lo svolgimento dell’esame, comporta l’immediata esclusione dall’esame.

L’esame scritto si intende superato dai candidati che abbiano riportato una votazione non inferiore a sessanta centesimi (60/100).

I candidati iscritti nelle sezioni C o E del Registro da almeno tre anni antecedenti alla data di pubblicazione del presente provvedimento che riportino nell’esame scritto una votazione non inferiore a settanta centesimi (70/100) sono esonerati dal sostenere l’esame orale e sono dichiarati idonei.

L’esito dell’esame scritto, l’eventuale idoneità e il calendario dell’esame orale dovranno essere verificati da parte di ciascun candidato sul sito internet dell’ISVAP, previo inserimento delle proprie credenziali di accesso assegnate durante la fase di registrazione. L’ISVAP rende nota, mediante specifico comunicato sul proprio sito internet, nonché mediante estratto pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4a Serie Speciale “Concorsi ed Esami”, la data a far tempo dalla quale ciascun candidato potrà consultare l’esito dell’esame scritto, l’eventuale idoneità e l’avviso per la convocazione all’esame orale. Tali modalità di comunicazione assumono il valore di notifica, a far data da ciascuna pubblicazione, a tutti gli effetti di legge.

I candidati ammessi all’esame orale sono tenuti a presentarsi muniti di un documento di riconoscimento valido, nel giorno e nel luogo indicati nell’avviso per la convocazione pubblicato sul sito internet dell’ISVAP.

Alla fine di ogni seduta di esame orale, viene affisso nei locali dell’ISVAP l’elenco dei candidati convocati in tale giornata, con l’indicazione, per ciascuno, della votazione riportata. Inoltre, ciascun candidato potrà consultare l’esito dell’esame orale e l’eventuale idoneità sul sito internet dell’ISVAP, previo inserimento del proprio codice fiscale e del codice identificativo.

L’esame orale si intende superato da coloro che abbiano riportato una votazione non inferiore a sessanta centesimi (60/100).

CLICCA QUI per visionare i quesiti estratti nella precedente sessione d’esame (maggio 2010)

Preparati all’esame ISVAP per Agenti e Brokers! CLICCA QUI per il corso

VN:F [1.9.22_1171]

Quanto ti è stato utile questo contenuto?

Rating: 4.0/10 (1 vote cast)
Svolgimento dell'esame IVASS (ISVAP), 4.0 out of 10 based on 1 rating

Commenti disabilitati